VI edizione degli Stati Generali del Verde Urbano

In programma quattro sessioni, che si svolgeranno il 23 Novembre 2020. In apertura dei lavori è previsto un intervento del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa e il Dialogo “Elogio della foresta e dell’albero” tra Massimiliano Atelli e Giovanni Maria FlickNada Forbici, Presidente di Assofloro, parteciperà alla sessione coordinata dal Prof. Carlo Blasi, Comitato Nazionale per lo Sviluppo del Verde Pubblico, Direttore Scientifico CIRBISES, Sapienza Università di Roma: “FORESTAZIONE URBANA E RECOVERY FUND”.

Gli Stati generali del verde urbano sono un evento promosso dal Comitato per lo sviluppo del verde pubblico istituito presso il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare ai sensi della legge 10/2013.
Giunti quest’anno alla VI edizione, gli Stati Generali del verde urbano sono l’occasione per fare il punto – con i protagonisti della politica, della scienza, dell’economia, delle arti, del diritto, e delle altre scienze sociali – sul ruolo del verde per le nostre città e sul loro futuro.
A questo link il  programma completo: https://bit.ly/2IT0Qiq

Come partecipare:

I SESSIONE ore 9.00 -11.15
FORESTAZIONE URBANA CON I PROVENTI DELLE ASTE DELLA CO2 (DM 9.10.2020)
Coordina i lavori: Massimiliano Atelli, Presidente del Comitato per lo sviluppo del verde Pubblico, Ministero dell’ambiente e della tutale del territorio e del mare
https://www.facebook.com/ISPRAmbiente

II SESSIONE ore11.30-13.15
FORESTAZIONE URBANA E RECOVERY FUND
Coordina i lavori Carlo Biasi, Direttore del Centro Interuniversitario “Biodiversità, Servizi Ecosistemici e Sostenibilità”, Sapienza Università di Roma
http://www.youtube.com/channel/UCiDr_azpjvF7baMPLA5hFKQ

III SESSIONE ore15.00 -16.45
IL RINNOVO DELLE ALBERATE IN CITTÀ: UNA BUONA PRATICA IN LINEA CON GLI OBIETTIVI DELLE FORESTE URBANE
Coordina i lavori Roberto Diolaiti, Presidente dell’Associazione Pubblici Giardini
https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_TT8jPV0PSEi8vaXU3pjf-g

IV SESSIONE ore 16.45-18.30
IL RUOLO DELLE FONDAZIONI E L’APPORTO DELLA FINANZA PRIVATA
Coordina i lavori: Massimiliano Atelli, Presidente del Comitato per lo sviluppo del verde Pubblico, Ministero dell’ambiente e della tutale del territorio e del mare
https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_ifTn7_k-TdOGO0diA3NGWA

Martedi’ 24 novembre alle ore 10.30-13.00 è in programma il side-event: “VERDE E BENESSERE IN CITTA’ AI TEMPI DEL COVID-19 “
Modera Silvia Brini –Coordinatrice GdL ISPRA a supporto del Comitato per lo sviluppo del verde pubblico
https://zoom.us/j/91433650688?pwd=MG1jTXdCeU5kZDluemthc2l4L1h0Zz09

Il nostro Paese si è dotato nel 2013 di una legge sul verde in città, la Legge 10/2013 “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani”, con l’obiettivo di promuovere con forza una rinnovata cultura del verde e degli alberi nei contesti urbanizzati, dove vive e lavora la maggior parte degli italiani.

La legge, prima in Italia, pone finalmente la questione degli spazi verdi al centro delle politiche di sostenibilità locale, sottolineandone i molteplici benefici per l’ambiente e la società, presente e futura: mitigazione dell’isola di calore e dell’inquinamento atmosferico, ricreazione e rigenerazione psico-fisica, regimazione idraulica e qualità delle risorse idriche urbane, socialità ed integrazione, bellezza e paesaggio.

Al fine di stimolare il confronto e il coinvolgimento pubblico-privato dal 2015 vengono indetti, in occasione della Giornata nazionale degli alberi del 21 novembre, gli Stati Generali del Verde Pubblico: un’opportunità preziosa per fondere, mescolare e contaminare il più possibile esperienze, competenze e linguaggi diversi in nome di un obiettivo comune strategico: quello di rafforzare in Italia la cultura del verde e diffondere la consapevolezza del loro valore per città più resilienti e inclusive.

Le precedenti edizioni degli Stati generali del verde pubblico

http://www.assofloromagazine.it/?s=stati+generali

Il video degli Stati generali del verde pubblico a Milano, del 2017

Post correlari

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi