Piemonte: “Florovivaismo italiano tra ambiente, salute e le opportunità di sviluppo delle imprese”.

Mercoledì 16 giugno 2021 Conferenza a Mezzomenico (NO) presso “Il Roccolo di Mezzomenico Azienda Vitivinicola”.

Mercoledì 16 giugno sarà un’intera giornata dedicata al florovivaismo e all’arboricoltura, per discutere della situazione dopo un anno difficile e complicato per il settore, con un occhio al futuro e alle opportunità per le imprese.

“Florovivaismo italiano tra ambiente, salute e le opportunità di sviluppo delle imprese”

L’incontro è organizzato da Assofloro, Coldiretti Novara – Vco, Coldiretti Vercelli – Biella, Coldiretti Piemonte, in partnership con Associazione Arboricoltori, S.I.A – Società Italiana di Arboricoltura, AssoGreen – Associazione Nazionale Specialisti Macchine da Giardino ed è ospitato dall’Azienda Vitivinicola “Il Roccolo di Mezzomerico” a Mezzomerico, in provincia di Novara.
Media partners dell’iniziativa “Il Giardiniere”, “Il Floricultore” e “Arbor”.

Lo scopo è fare il punto sul settore florovivaistico, toccando temi di rilevanza nazionale, come le problematiche fitosanitarie e le nuove normative, ed evidenziando le opportunità per le aziende ed i professionisti del settore anche grazie a sinergie con le istituzioni.

Sono previsti tre panel, il primo dedicato al verde e alle opportunità per le città e il territorio, il secondo dedicato alle sfide della Floricoltura 4.0 e le opportunità per le aziende e il terzo agli strumenti di gestione del verde e alle occasioni legate alla sempre maggiore importanza che il verde, e quindi tutta la filiera florovivaistica, sta assumendo per il  contrasto agli effetti dei cambiamenti climatici nelle aree urbane, per la salute e per rendere più sostenibili le città del futuro.

Interverranno rappresentanti del mondo imprenditoriale e funzionati pubblici, per fornire informazioni e strumenti utili alle imprese florovivaistiche sui vari temi trattati.

La partecipazione è gratuita con registrazione obbligatoria sulla piattaforma Eventbrite al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-florovivaismo-italiano-ambiente-salute-opportunita-imprese-157944735957

IL PROGRAMMA

Ore 10,00 – Saluti e avvio lavori: Margherita Zapparoli, Il Roccolo di Mezzomerico, Sara Baudo, Presidente Coldiretti Novara-Vco, Paolo Dellarole, Presidente Coldiretti Vercelli – Biella, Nada Forbici, Presidente Assofloro

Modera gli incontri: Daniela Stasi, Il Giardiniere

Prima sessione – Ore 10,00 – 13,00

Il verde e le opportunità per le città e il territorio.

Vivaismo di qualità per le città del futuro, Sinergie per la promozione del territorio e delle eccellenze locali, Prospettive per il settore all’interno del Recovery Plan, DDL 2009 sul Florovivaismo: criticità ed opportunità, la Consulta Florovivaismo Nazionale Coldiretti.
Intervengono: Andrea Pellegatta, Presidente Società Italiana di Arboricoltura, Stefano Lorenzi, Arboricoltore, Paolo Arienti, Vivaista, Presidente Distretto Plantaregina, Roberto Moncalvo, Presidente Coldiretti Piemonte, Nada Forbici, Presidente Assofloro.

Floricoltura 4.0: sfide e opportunità per il futuro.

Costi di produzione, Made in Italy, Imu e Tari per la serricoltura, Sottocosto e Legge di Delegazione Europea Pratiche Commerciali Sleali.
Intervengono: Marco Carmazzi, Giacomo Chiarappa Floricoltori Assofloro, Fabrizio Galliati, Membro di giunta di Coldiretti Piemonte con delega al settore, Guido Cartaino, responsabile Fiscale di Coldiretti Piemonte, Nada Forbici.

Ore 13,00 – 14,00 – pausa pranzo: Buffet tra le vigne con prodotti tipici delle aziende locali

Seconda sessione – Ore 14,30 – 17,30

Verde di qualità per le città del futuro. Strumenti di gestione e occasioni per il settore

Gestione materiale di risulta sfalci e ramaglie, Criteri Ambientali Minimi nelle gare d’appalto per il verde pubblico, Professionalità e buone pratiche nella gestione degli alberi, Valore ecosistemico del verde nelle città e opportunità per le aziende del settore, Bonus Verde, Cenni sulle attrezzature a basso impatto ambientale per la cura del verde.
Intervengono: Nada Forbici, Andrea Pellegatta, Presidente Società Italiana di Arboricoltura, Gian Michele Cirulli, Settore Verde Pubblico della Città di Torino, Guido Cartaino, Silvia Scabini, Assogreen

CONCLUSIONI

Nada Forbici, Coordinatore Consulta Florovivaismo Coldiretti e Presidente Assofloro

Post correlari

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi