Concorrenza sleale e sottocosto: approvata la legge di delegazione europea 2019–2020

È stata approvata, in data 21 aprile 2021 al Senato con voto definitivo, la “Legge di Delegazione Europea 2019-2020”, il Disegno di Legge che delega al Governo il recepimento delle Direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione Europea.

Nada Forbici, Presidente di Assofloro, sottolinea le ripercussioni positive sul settore Florovivaistico ed in particolare sul comparto floricolo: l’art. 7 della Legge, infatti, delega il Governo italiano al recepimento sulla direttiva per il contrasto alle “pratiche commerciali sleali”. Una opportunità molto importante e concreta per il settore Florovivaistico che, in questo modo, può essere tutelato dalla concorrenza sleale che ogni giorno deve affrontare. In particolare, si “prevede la revisione del regolamento recante vendite sottocosto”. Altro aspetto importante è che è consentita la vendita dei prodotti sottocosto “solo nel caso in cui si registri del prodotto invenduto a rischio di deperibilità o nel caso di operazioni commerciali programmate e concordate con il fornitore in forma scritta, salvo comunque il divieto di imporre unilateralmente al fornitore, in modo diretto o indiretto, la perdita o il costo della vendita sottocosto.”

Nada Forbici, Presidente Assofloro

La questione del sottocosto, ed in particolare l’utilità di rivedere la normativa del prezzo sottocosto legata al prodotto floricolo, nello specifico quello venduto dalla GDO, era uno dei temi emersi dai Floricoltori Assofloro in occasione del primo incontro nazionale di imprenditori del comparto floricolo dello scorso 22 Luglio 2020 a Roma.

Esprime soddisfazione anche il senatore Mino Taricco, che commenta così: “Proprio per il comparto agricolo, sono molto soddisfatto per il lavoro fatto qui al Senato sull’art. 7 “Principi e criteri direttivi per l’attuazione della Direttiva (UE)2019/633” in materia di pratiche commerciali sleali. La delega al Governo permetterà il varo di norme che porteranno ad una maggiore trasparenza, correttezza, proporzionalità e reciproca corrispettività delle prestazioni a beneficio della stessa filiera dei consumatori finali, un significativo ulteriore passo di qualificazione delle nostre produzioni e di rafforzamento della immagine anche sul piano internazionale, e che abbiamo il dovere di tutelare con forza.

Il Senatore Mino Taricco, membro della Commissione Agricoltura del Senato

Il Sen. Mino Taricco sottolinea come “si è data delega al Governo ad emanare uno o più decreti legislativi per vietare comportamenti scorretti nella commercializzazione dei prodotti agricoli ed alimentari, promuovendo buone pratiche commerciali, sui termini di pagamento, con attenzione alla specificità dei rapporti intercorrenti tra imprenditori agricoli e cooperative agricole,  vietando le vendite dei prodotti agricoli e alimentari attraverso il ricorso a gare e aste elettroniche a doppio ribasso, introducendo sanzioni efficaci, proporzionate e dissuasive e soprattutto designando l’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari – ICQRF – quale autorità nazionale di contrasto di vigilanza sull’applicazione delle disposizioni che disciplinano le relazioni commerciali in materia di cessione di prodotti agricoli e alimentari, all’applicazione dei divieti stabiliti dalla Direttiva UE 2019/633 e all’applicazione delle relative sanzioni. Si è delegato inoltre il Governo alla revisione del Regolamento recante disciplina delle vendite sottocosto – ammessa solo nel caso in cui si registri del prodotto invenduto a rischio di deperibilità o nel caso di operazioni commerciali programmate e concordate con il fornitore in forma scritta.”

Ora sarà ora importante, sottolinea la Presidente di Assofloro Nada Forbici, lavorare sui termini di pagamento, affinché si avvicinino al meglio alle esigenze dei vari comparti del settore florovivaistico.

Post correlari

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi